Idrocolonspezia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Controindicazioni

Informazioni sull'idrocolonterapia

Recenti interventi chirurgici all'intestino
In caso di patologie che abbiano comportato un intervento chirurgico all'intestino è bene attendere una guarigione completa delle ferite relative e la totale remissione dell'organismo. Una volta ripresa la normale funzionalità del tubo gastrointestinale è possibile praticare l'idrocolonterapia poiché la pressione esercitata dall'acqua non è mai superiore a quella di normale attività dell'intestino.

Neoplasie maligne del retto o del colon

Sebbene il trattamento di lavaggio intestinale non comporti traumatismi per le anse o le mucose è bene astenersi da questa pratica per motivi precauzionali, sia allo scopo di evitare traumatismi alle masse neoplastiche, sia per evitare eventuali diffusioni delle cellule alterate.

Malattie emorragiche dell'intestino
Il morbo di Crohn e la colite ulcerosa sono controindicazioni assolute al lavaggio intestinale. Sebbene la pressione del liquido non sia mai eccessiva le mucose della parete intestinale sono, in queste patologie, estremamente delicate e non vanno ulteriormente stimolate.

Fase terminale della gravidanza
Nel corso del terzo trimestre di gravidanza è bene evitare il trattamento sia perché gli spazi a disposizione per il lavaggio sono limitati, sia perché il massaggio profondo è impedito dalla presenza della massa fetale, sia infine perché le condizioni generali della donna possono provocare reazioni neurovegetative che risulterebbero fastidiose nel corso del trattamento. Nel primo semestre di gravidanza, al contrario, il lavaggio dell'intestino migliora le condizioni generali della donna.

Emorroidi, ragadi anali, prolasso rettale
Non si tratta di vere e proprie controindicazioni, ma di situazioni in cui l'introduzione della cannula può essere dolorosa, fastidiosa o provocare piccoli versamenti emorragici. È bene intervenire sulla patologia di base prima di proporre l'idrocolonterapia.


Torna ai contenuti | Torna al menu