Idrocolonspezia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Esecuzione del trattamento

Informazioni sull'idrocolonterapia

Preparazione
Dalla sera precedente il trattamento Ŕ bene non mangiare proteine animali, dunque carne, pesce, latticini, affettati. Prima di andare a dormire Ŕ utile prendere un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d'acqua.

Trattamento
Una volta nella stanza del trattamento il paziente viene invitato a spogliarsi e a vestire un kimono e degli slip monouso.

Disteso sul lettino viene collegato all'apparecchiatura mediante introduzione della cannula. Il trattamento inizia con una mandata di acqua a circuito aperto per cui si dÓ il tempo alla parte inferiore dell'intestino di adattarsi sia alla temperatura che alla progressiva distensione delle pareti. Una volta che il paziente si trovi a suo agio e che le pareti dell'intestino abbiano cominciato a reagire positivamente al riempimento, la valvola di scarico viene chiusa e con un massaggio profondo l'acqua viene spinta verso le parti pi¨ profonde dell'intestino.

Nel momento in cui il paziente avverte la necessitÓ di evacuare la valvola viene riaperta e il liquido accumulato all'interno delle anse intestinali fuoriesce attraverso la sonda. ╚ possibile vedere il contenuto del materiale rimosso grazie ad una finestrella interna al macchinario.

Con un massaggio sempre pi¨ profondo e variando la temperatura dal freddo al caldo pi¨ volte nel corso del trattamento, l'acqua Ŕ in grado di essere convogliata sempre pi¨ all'interno,potendo raggiungere la flessura sinistra del colon e quindi interessando tutta la porzione del colon discendente.

L'acqua utilizzata per il lavaggio viene filtrata da un sistema a raggi ultravioletti allo scopo di depurarla, mentre al termine di ogni trattamento l'intera apparecchiatura viene disinfettata con apposita soluzione.

La durata del trattamento varia dai 30 ai 45 minuti.


Torna ai contenuti | Torna al menu