Idrocolonspezia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Vampate di calore

Indicazioni e patologie > Menopausa

Vampate di calore (hot flushes) seguite da crisi di sudorazione ed eventuali brividi di freddo.
Si tratta di una improvvisa sensazione di calore di breve durata (3 minuti circa), della cute di viso-collo-torace anteriore, la cui patogenesi Ŕ da riferire alle modificazioni a livello del centro termoregolatore dell'ipotalamo secondarie al nuovo assetto dei neurotrasmettitori estrogeno-dipendenti.

L'eventuale crisi di sudorazione associata Ŕ conseguenza della riduzione delle resistenze cutanee ed aumento della conduttanza con perdita di calore ed abbassamento della temperatura corporea.
Possono verificarsi nelle ore notturne ed essere responsabili di insonnia.

Tipiche della postmenopausa, possono manifestarsi anche diversi anni prima dell'ultimo evento mestruale pur in presenza di cicli con ritmi regolari. La loro comparsa Ŕ facilitata da emozioni, repentini cambiamenti della temperatura atmosferica e dalla digestione.
A queste vampate possono associarsi aumento della frequenza cardiaca e respiratoria con modificazioni all'elettrocardiogramma.


Torna ai contenuti | Torna al menu