Idrocolonspezia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Visite di medicina naturale

Altri servizi

Presso lo studio possono essere eseguite visite di medicina naturale, omeopatia, omotossicologia, alimentazione biologica, ricerca delle intolleranze o delle incompatibilità alimentari.

La medicina naturale non è una medicina alternativa ma è un sistema diverso di valutare la malattia ed il paziente. Sarebbe più corretto parlare di medicina integrata, poiché in realtà la valutazione che viene fatta in questo ambito consiste nel prendere in considerazione non tanto la malattia, il sintomo, la patologia specifica, quanto l'uomo nel suo insieme, il paziente che presenta un problema. Sta alla sensibilità del medico poter applicare sistemi di terapia naturali o ricorrere, quando necessario, al farmaco chimico.

La caratteristica distintiva di questo sistema è proprio quella di non isolare l'organo malato nell'ambito di un contesto più generale, ma prendere in considerazione l'uomo.

Restando nel tema di questo sito, ovvero l'intestino, possiamo utilizzare un esempio per chiarire il concetto. Una cistite cronica può essere, "semplicemente" un problema di vescica, ma può anche essere correlata ad un cattivo funzionamento dell'intestino che, persa la sua permeabilità selettiva, lascia entrare nell'organismo sostanze e batteri che possono irritare le vie urinarie. Ma può essere anche la manifestazione di un disagio di tipo psicologico che vede nella vescica l'anello debole di una catena oppure uno strumento simbolico per rappresentare adeguatamente le caratteristiche del problema stesso. È chiaro che una diagnosi precisa non può prescindere da una valutazione generale del paziente e non dalla focalizzazione dell'attenzione a livello della vescica.
Potrà pertanto risultare utile l'utilizzo di un antibiotico o di un disinfettante delle vie urinarie, ma questo si rivelerà uno strumento parziale e limitato nel tempo se non si individua e si risolve la causa principale che genera la malattia.

Nel corso della visita di medicina naturale il paziente viene valutato con uno strumento, il Promotest Evolution 2, che consente sia l'applicazione della metodica di indagine conosciuta come Elettroagopuntura secondo Voll (EAV), sia la ricerca di eventuali intolleranze alimentari.


Torna ai contenuti | Torna al menu